Java – Dalle basi all’ingegneria del software

Java – Dalle basi all’ingegneria del software

1.440,00

   Il corso partirà al raggiungimento di minimo 5 partecipanti

Categoria:

Descrizione

 

OBIETTIVI 

Il corso mira ad approfondire la conoscenza di Java che è basilare per lo sviluppo Android. Verranno visualizzate ed esaminate delle app Android scritte in Java e quasi da subito verrà configurato ed installato Android Studio e l’emulatore. Saranno inoltre impartite le principali istruzioni per lanciare una app da smartphone. 

A CHI È RIVOLTO? 

Il corso è pensato e strutturato per persone interessate ad approfondire la conoscenza del linguaggio Java e dello sviluppo mobile. Le competenze in ingresso sono trasversali: è sufficiente un minimo di attitudine alle tecnologie digitali. Consigliato il possesso di un dispositivo Android, smatphone o tablet.  

DURATA 

80 ore.  Lezioni in virtual classroom.

INVESTIMENTO 

 1.440,00 €

CONTENUTI 

  • Definizione del concetto di algoritmo e logiche di programmazione 
  • Definizione di portabilità di un linguaggio di programmazione e del concetto WORA. 
  • Tipi di base e strutture di controllo in Java. 
  • Cicli ed iterazioni. Funzioni e variabili statiche. 
  • Git ed il server GitHub per il Version Control ed importanza della condivisione. 
  • Eclipse come iniziale IDE di lavoro. 
  • Classi ed oggetti in Java. 
  • Installazione configurazione di Android Studio ed Emulatore: App ”Hello World” in Android 
  • Installazione e Lancio di una app su Emulatore Lancio di una app su smartphone o tablet 
  • Ereditarietà e polimorfismo. 
  • Interfacce e classi astratte. Controllori di accesso e definizione di package. 
  • La gestione delle eccezioni in Java. 
  • Java Generics. 
  • Strutture dati fondamentali e Collections Framework. 
  • I/O in Java. 
  • Gestione della concorrenza in Java. 
  • Le date in Java. Lambda functions e Streams in Java. 
  • Principi fondamentali dell’ingegneria del software e definizione di pattern di sviluppo. 
  • Patterns creazionali:Singleton, Builder e Abstract Factory 
  • Patterns strutturali:Adapter, Facade e Decorator 
  • Patterns comportamentali: Command, Iterator e Observer 
  • Patterns architetturali: MVC (Model — View — Controller) e MVVM (Model — View — ViewModel)

 

 

CHE ASPETTI?

La formazione customizzata secondo le esigenze della tua azienda, con la possibilità di finanziamento dei Fondi Interprofessionali, aspetta soltanto te. Scrivici per personalizzare il tuo corso.