Lego serious Play

La metodologia Lego® serious Play® è una tecnica di facilitazione del pensiero e di decision making per le organizzazioni, i team di lavoro e gli individui. L’obiettivo principale di un workshop gestito attraverso questa metodologia è quello di esplorare e definire in modo condiviso azioni di sviluppo e di miglioramento rispetto a temi di carattere relazionale, strategico ed operativo. I workshop Lego® serious Play® impiegano una serie di kit appositamente realizzati da Lego™ Group per garantire la generazione di esperienze di apprendimento ludico-emotivo.

Come funziona

A partire da uno stimolo identico e chiaro a tutti e per tutti, il facilitatore  chiederà  ai  partecipanti  di  adoperarsi  in  quattro attività: 

  1. La domanda: il  docente  avvia  la sessione  di  lavoro  stimolando  i  partecipanti  attraverso una domanda chiave.

  2. La costruzione del modello: i partecipanti costruiscono un modello individuale o collettivo attraverso il materiale a propria disposizione.

  3. Il racconto del proprio modello: i partecipanti condividono il modello evidenziandone gli elementi salienti attraverso la tecnica dello Storytelling.

  4. La  condivisione  ed  i  commenti:  il  docente  valorizza, attraverso l’uso di metafore e del linguaggio evocativo, gli elaborati per esplorare strategie di azione.

Perchè funziona

Perché  si  pensa  con  le  mani.  Stimolando simultaneamente  cervello  e  mani  nella costruzione  materiale  di  un  artefatto, andiamo  ad  incentivare  l’apprendimento ed  il  pensiero  creativo.  Questo  perché, semplicemente,  vige  fra  di  esse  un rapporto  non  mediato  dalla  coscienza.  Il modello  che  avrò  sul  tavolo  sarà espressione di ciò che davvero penso.Perché  si  arriva  insieme  ad  un  risultato condiviso. Ciò che ad inizio giornata era “la mia  storia  ed  il  mio  racconto”  diventa  in conclusione  “la  nostra  storia  ed  il  nostro racconto”. I partecipanti arriveranno a fine giornata  con  degli  actionpoint  costruiti e condivisi  insieme,  attuabili  nella  pratica  il giorno successivo. Perché coinvolge tutti, sempre. Operando in  un  ambiente  ludico,  naturalmente  privo del  concetto  di  giudizio  e  di  conseguenti barriere  psicologiche,  si  stimolano  i partecipanti a pensare ed agire in modo più spontaneo  ed  aperto.  Ogni  persona  è chiamata in egual misura, senza distinzioni di  ruolo,  a  fornire  il  proprio  contributo esponendo  le  sue  idee  e  raccontando  la sua storia. Non  esistono  esclusi  perché  non  esiste giusto/sbagliato.  In  tal  modo  andiamo  ad abbattere significativamente il rischio in cui le aule canoniche spesso incorrono: l’80% dei partecipanti ascolta, il 20% interviene.

Aree di applicabilità, docenti e durata

L’esperienza  di  apprendimento,  guidata  da  un  docente certificato  internazionalmente, può prevedere un programma didattico che varia da  4 a 24 ore.
La metodologia consente di coinvolgere contemporaneamente, nella medesima  sessione,  fino  ad  un  massimo  di  20 partecipanti  in modo fortemente partecipativo.
Attraverso  Lego  serious  Play  è  possibile  lavorare  con partecipanti  appartenenti  a  diversi  livelli  organizzativi  (dai vertici  aziendali  alle  unità  operative) ,  con  gruppi  informali, con team funzionali e con gruppi inter- funzionali.
La metodologia Lego®  serious  Play® risulta essere particolarmente efficace quando applicata per rispondere ad esigenze di Change Management, Negoziazione commerciale, Team building, Time & Project Management.

E’ totalmente finanziabile.

I CORSI

  • CHANGE MANAGEMENT

  • LEADERSHIP E

    GESTIONE

  • NEGOZIAZIONE

    COMMERCIALE

  • TEAM

    BUILDING

Richiedi informazioni
arrow&v

©COPYRIGHT 2019 . Italo s.r.l. Tutti i diritti riservati.   Note legali