Scopri l’imprenditore che è in te

Finalmente ho aperto il cassetto

Nonostante le tante paure, le enormi difficoltà, le resistenze mentali, iniziare – e terminare – il processo per diventare imprenditori è una delle cose che maggiormente possono avere un impatto fortemente positivo sulla vostra vita e darvi quella svolta che stavate aspettando

 

OBIETTIVI

Un imprenditore deve essere il “manager di se stesso” e deve aver acquisito conoscenze e abilità necessarie da condurre un’azienda e le attività dei propri collaboratori.
L’idea imprenditoriale, ovvero l’intuizione iniziale, nasce dall’osservazione della realtà e corrisponde, sostanzialmente, alla percezione di uno spazio di mercato che potenzialmente può essere conquistato.

I moduli previsti sono pensati puntando alla crescita personale del partecipante, il quale deve prima conoscere se stesso, sviluppando autonomia, moderata propensione al rischio, capacità di leadership e organizzativa, attitudine alle relazioni umane, per poi riuscire ad agire ed operare concretamente.
Verrà dato spazio anche alla conoscenza della normativa, alle metodologie di marketing e alla redazione del Business Plan
.

A CHI E' RIVOLTO

Privati che vogliono sviluppare la propria idea imprenditoriale.

DURATA E MODALITA' DIDATTICA

 40 ore.

Lezioni in virtual classroom con un impegno settimanale non superiore alle 4 ore.

A richiesta disponibile il corso in presenza presso le nostre aule.

INVESTIMENTO

Da personalizzare

CONTENUTI

  • Il passaggio da lavoratore dipendente a imprenditore di se stesso - conoscere e valutare se stessi, analizzare i propri tratti caratteriali: bilancio delle competenze (hard e soft); chi è l’imprenditore; nozioni generali sull’imprenditorialità; la leadership e le competenze manageriali; compiti organizzativi dell’imprenditore

  • L’impresa come organismo vivente - come il management deve operare per costruire una mentalità di impresa vincente; creare coerenza tra le varie componenti dell’azienda per buon funzionamento della stessa

  • La strategia - definire la mission aziendale; il piano strategico ed operativo 

  • Come gestisco la forza lavoro o organizzazione - come strutturare l’organigramma aziendale e saper definire la collocazione dei lavoratori; i rischi aziendali; la divisione del lavoro; il clima organizzativo; il networking aziendale; i diritti organizzativi e dei lavoratori; i tipi di impresa e le ragioni sociali; le tipologie di contratti di lavoro

  • Come finanzio l’azienda - controllo del sistema finanziario e contabile; come ricercare e accedere ai fondi; controllo del budget

  • Marketing e comunicazione - tipologie e analisi di mercato; la definizione del prodotto/servizio da introdurre nel mercato; il target e i bisogni da soddisfare; posizionamento strategico; nozioni teoriche e la funzione del marketing; elaborazione di un piano marketing e comunicazione; personal branding; la comunicazione in azienda e con i clienti

  • Il Business Plan come sintesi del tuo organismo vivente - finalità del BP; approccio alla redazione: le informazioni necessarie; la redazione del BP descrittivo: modalità, tecniche e contenuti; la realizzazione del piano di fattibilità economico e finanziaria; a cosa porre attenzione e gli errori da evitare; analogie e differenze legate al settore merceologico dell’attività

©COPYRIGHT 2019 . Italo s.r.l. Tutti i diritti riservati.   Note legali